Quando circa 1 mese fa Jessica Di Fraia ha organizzato un simpatico gioco di scambio di ricette, io e Patrizia ci siamo subito offerte e siamo state fortunate nell’abbinamento perché ci è capitato lacunicadimonica di Monica De Martini e nel suo blog abbiamo avuto l’imbarazzo della scelta….

.Ieri dopo 5 mesi di ospedale nostra madre è tornata a casa. Abbiamo pranzato tutti insieme e per dolce ho preparato uno dei pochi che lei ama :il creme caramel scegliendolo dal blog di Monica .Il successo è stato enorme !!!! Non ho cambiato niente e allora copio “papale papale” la ricetta
.Grazie Monica

creme caramel2

creme caramel1Ingredienti per 4 persone

150 grammi di zucchero semolato
80 ml di acqua
180 ml di latte
180 ml di panna
40 ml di caffè ristretto
1 cucchiaio di whisky
2 uova intere + 4 tuorli
75 grammi di zucchero (io 80 grammi)
la punta di un cucchiaino di estratto di vaniglia
Preparazione del caramello :
mettete lo zucchero e l’acqua in una casseruola sul fuoco e mescolate finché lo zucchero si scioglie.
Portare ad ebollizione e cuocete fino a quando il composto non assume un bel colore dorato scuro.
Versare sul fondo di 4 stampini e tenete da parte.
Scaldate il forno a 150°C.
Scaldate,sul fuoco a fiamma media, in un pentolino il latte,la panna e il whisky, finché non inizia a bollire.
Levate dal fuoco; mettete in una ciotola le uova, i tuorli, 80 grammi di zucchero e la vaniglia e sbattete bene per amalgamare.
Unite gradualmente il composto con il latte, sbattendo.
Filtrate e suddividete in 4 stampini individuali,o in un unico stampo, dove avete già messo il caramello.
Mettete a cuocere a bagnomaria per 35 – 40 minuti, si deve rassodare.
Sfornate e mettete in frigorifero a raffreddare.
Sformate e servite.

6 comments on “Un creme caramel molto particolare”

  1. Bellissimo questo crème caramel… complimenti, a voi due e a Monica! Anche a me è piaciuta moltissimo questa iniziativa e penso che parteciperò anche il prossimo mese. Vi bascio belle donne e buon fine settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *